Come Riparare le Immagini Non Leggibili

Jun 08,2020 • Filed to: Recupero Foto • Proven solutions

Non riuscite ad aprire alcune immagini presenti sul vostro computer? Purtroppo significa che sono diventate illeggibili o corrotte. Sono diverse le ragioni per cui questo problema può presentarsi. Nei migliori dei casi le difficoltà sono legate ai software usati, mentre nel peggiore la corruzione è realmente legata al file stesso. Non c’è da preoccuparsi, però. Quasi sicuramente i file non sono persi per sempre. Vi basterà seguire una delle tre procedure esposte nell’articolo per riparare le immagini corrotte e tornare ad aprirle normalmente.


Primo Metodo: Programma professionale di riparazione - Stellar Phoenix Photo Repair

Se le avete provate tutte ma ancora non siete riusciti a salvare le vostre foto e continua a essere impossibile aprirle con il lettore di immagini, vi consigliamo di provare un programma professionale per la riparazione. Il migliore è Stellar Phoenix Photo Repair.

In alcuni casi non è possibile riparare le immagini utilizzando lo strumento controllo file di sistema dal Prompt dei Comandi. Ecco che in nostro soccorso arrivano i software professionali per la riparazione delle foto.

1. I benefici dell’utilizzo di un programma professionale

Il software è semplice da utilizzare e non richiede alcuna capacità particolare per portare a termine la procedura. Stellar Phoenix Photo Repair è dotato di un’interfaccia pulita e piacevole, facilmente utilizzabile anche da utenti poco esperti. La procedura di riparazione delle immagini è costantemente accompagnata dalla presenza di una barra di avanzamento che informa circa lo stato della scansione o del salvataggio delle immagini. In aggiunta, al termine della riparazione, compare un chiaro messaggio che informa della stessa, così che l’utente non si trovi a restare in dubbio.

2. Il software può essere usato per:

  • Riparare immagini JPEG che non si aprono a causa di struttura invalida o header corrotto;
  • Riparare immagini salvate sul computer dopo essere state recuperate da supporti di archiviazione corrotti;
  • Riparare immagini JPEG che contengono dati corrotti;
  • Riparare immagini JPEG presentanti marker invalidi o non riconosciuti, oppure ancora che mancano di un marker SOS;
  • Visualizzare un’anteprima delle immagini JPEG riparate;
  • Recuperare e salvare miniature delle immagini che hanno subito un tipo di corruzione irreparabile;
  • Ottenere risultati rapidi e precisi;
  • Riparare immagini in blocco per risparmiare tempo.

Ma l’aspetto migliore di tutti è il fatto che il software offra una versione di prova gratuita che permette di testare le sue capacità di recupero. Una volta toccate con mano le potenzialità del software, è certo che vorrete acquistarlo.

3. Anteprima delle immagini JPG recuperate

Lo strumento di recupero messo a disposizione da Stellar Phoenix Photo Repair permette di visualizzare l’anteprima delle immagini recuperate in seguito alla scansione. In questo modo l’utente può verificare l’eventuale presenza di inconsistenze prima di procedere con il salvataggio sul computer. Tutte le immagini recuperate e riparate usando il programma risultano perfettamente intatte e possono essere salvate dove si preferisce: sul computer, su un supporto Cloud, su un disco rimovibile e altro ancora.

4. Estrazione delle miniature delle foto irrecuperabili

Sebbene il programma sia assolutamente eccezionale per il recupero delle immagini, capita che alcuni file siano talmente danneggiati da essere irrecuperabili. Stellar Phoenix Photo Repair è però in grado di estrarre delle miniature da queste immagini JPEG, così da permetterne la preservazione nonostante tutto.

Ovviamente le miniature non vantano le stesse dimensioni delle immagini originali; non sono in alta definizione, insomma. Ma tenendo conto che parliamo di immagini preziose irrecuperabili, poterne salvare almeno parte, anche se non in qualità eccelsa, è sicuramente una consolazione non da poco.

5. Come riparare foto JPEG usando Stellar Phoenix Photo Repair

L'installazione e l'utilizzo del software sono estremamente semplici. A seguire, una guida pratica per accompagnarvi.

  1. Per prima cosa scaricate il software, cliccate sul file “.exe” per avviarne l’installazione e poi su “Avanti” per seguire le istruzioni e installarlo;
  2. Cliccate sul menu Start, individuate l’icona del programma e cliccateci su. In alternativa, potete cliccare anche sull’icona presente sul desktop;
  3. L’interfaccia utente grafica del programma comprende un riquadro con la scritta “Aggiungi File”. Noterete anche la presenza di una casella spuntabile che riporta “Seleziona Tutti”;
  4. stellar picture repair

  5. Selezionate l’immagine o le immagini da riparare usando l’apposito pulsante. Le immagini verranno visualizzate sotto forma di elenco. Se volete ripararle tutte, cliccate su “Seleziona Tutti”. Se invece alcune delle immagini rilevate non necessitano di riparazione, selezionatele e cliccate su “Rimuovi”;
  6. aggiungi immagini da riparare

  7. Le altre icone presenti nell’interfaccia sono Aiuto, Registra, Aggiorna, Informazioni, Acquista, Ripara, Stop, Salva, Mostra/Nascondi Miniature e Indietro;
  8. Una volta selezionate le immagini che volete riparare, non vi resta che cliccare sul tasto “Ripara”;
  9. Attendete che la procedura volga al termine, quindi cliccate sui file per visualizzarne un’anteprima nel pannello sulla destra;
  10. riparare immagini illeggibili

    Quando siete soddisfatti dei risultati, cliccate sul pulsante “Salva”. Le immagini riparate verranno salvate nella cartella da voi selezionata.

    salvare immagini riparate

Secondo Metodo: Aggiornamento del Lettore di Immagini o Ritorno alla Vecchia Versione

Se utilizzate un computer Windows per aprire le vostre immagini, sicuramente vi avvalete del Lettore di Immagini incorporato. Se il sistema operativo è aggiornato all’ultima versione, il lettore di immagini classico sarà stato sostituito da un programma differente, seppur con la stessa funzione. Anche i dispositivi Mac offrono uno strumento equivalente per aprire e visualizzare le immagini. Ebbene, se non riuscite a visualizzare alcune immagini, è possibile che il problema non siano loro, bensì la corruzione del lettore.

Risolvere questo problema è piuttosto semplice, per fortuna. Potete scegliere se aggiornare il Lettore di Immagini alla versione più recente oppure se eseguire il downgrade alla versione più vecchia. Non è affatto raro, tra l’altro, che i software presentino problematiche risolvibili con una semplice re-installazione. In aggiunta, sul Microsoft Store è possibile trovare degli strumenti alternativi per la visualizzazione delle immagini.

Se volete provare a riparare uno dei programmi Windows 10, fate quanto segue:

  1. Digitate “Programmi” nella barra di ricerca del menu di Windows, quindi cliccate su Installazione Applicazioni;
  2. Esplorare l’elenco dei programmi, cliccate su Microsoft Foto e selezionate “Opzioni Avanzate”;
  3. Si aprirà una nuova finestra con altre opzioni. Cliccate su “Ripara” per proseguire;
  4. Se il problema continua a presentarsi, provate invece a cliccare su “Ripristina”. Così facendo reinstallerete il software con le impostazioni predefinite.

Seguite i passaggi in basso se utilizzate altre versioni di Windows:

  1. Posizionate il cursore in basso a sinistra per far comparire l’icona Start, quindi cliccateci su.
  2. Selezionate la voce “Programmi e Funzionalità”;
  3. Individuate il lettore di immagini nell’elenco delle applicazioni, cliccate su “Ripara” e seguite le istruzioni.

Terzo Metodo: Utilizzate la funzione sfc/scan tramite il Prompt dei Comandi

Se non riuscite a visualizzare le vostre foto nonostante abbiate reinstallato e riparato gli appositi strumenti, potete provare a utilizzare il controllo dei file di sistema mediante il Prompt dei Comandi. Sebbene non si tratti del metodo più semplice tra quelli esposti, può essere efficace. Vediamo insieme come portare a termine la procedura:

  1. Cercate il Prompt dei Comandi, quindi cliccateci su con il tasto destro per scegliere di aprirlo come Amministratore;
  2. Prima del controllo dei file di sistema, consigliamo di eseguire il comando Inbox Deployment Image Servicing and Management;
  3. Per farlo, digitate “DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth”, senza apostrofi, nella finestra del Prompt dei Comandi;
  4. Attendete il completamento del comando, quindi digitate “sfc /scannow”;
  5. Attendete il termine del controllo.

Al completamento della procedura di scansione, dovrebbe comparire un messaggio su schermo. Solitamente si tratta di messaggi che vi comunicheranno una delle seguenti informazioni:

  • Non sono presenti violazioni di integrità – il che significa che non ci sono file corrotti o mancanti.
  • Windows non è riuscito a eseguire l’operazione richiesta – in presenza di questo messaggio si consiglia di eseguire il Controllo dei File di Sistema in modalità provvisoria;
  • La scansione ha rilevato file corrotti e Windows li ha riparati – la ricezione di questo messaggio è accompagnata dalla posizione del file di log contenente i dettagli;
  • La scansione ha rilevato file corrotti ma non è stato possibile ripararli – anche in questo caso i dettagli verranno forniti in un file di log.
  • Provate nuovamente ad aprire le immagini per scoprire se avete risolto.

Conclusioni

Sebbene sia spesso possibile recuperare e riparare immagini mediante la re-installazione dei software di lettura o tramite l’utilizzo del comando sfc/scan dal Prompt dei Comandi, Stellar Phoenix Photo Repair è senza dubbio la modalità più completa ed efficace per riparare le immagini JPEG che risultano corrotte per qualsiasi motivo. Il programma è semplice da usare, dispone di un’interfaccia ultra intuitiva e consente di correggere le immagini nei formati più noti e usati in assoluto: JPEG e JPG. In aggiunta, il software permette anche di riparare immagini prive di firme o dotate di header corrotti.

Riparare foto non è mai stato così semplice ed economico. Stellar Phoenix Photo Repair offre anche una versione di prova gratuita che permette a qualsiasi utente di visualizzare i risultati ottenibili prima di procedere con l’acquisto.

Se a preoccuparvi non sono le foto, consultate questo articolo per scoprire come riparare video corrotti.
Articoli Popolari
Vedi PiùVedi Meno

Alex Nappi

staff Editor

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero Foto | Come Riparare le Immagini Non Leggibili