Come Riparare i File MP4 Infettati da Virus

Apr 07,2020 • Filed to: Recupero Foto • Proven solutions

I video sono ormai parte della vita di ognuno di noi. È comunissimo filmare i momenti più importanti o divertenti per conservarli con cura così da evitare di dimenticarli. Anche per questo può essere davvero molto frustrante scoprire che un video girato con attenzione e amore non è più riproducibile. Purtroppo si tratta di un’occorrenza comune. In quest’articolo vedremo insieme cosa fare per riparare i video MP4 infettati da virus.

Prima Parte: I File MP4 Possono Essere Infettati da Virus?

Sono moltissime le cose di cui è importante essere a conoscenza per prendersi cura dei propri video. Non tutti sanno, per esempio, che i file MP4 possono essere infettati da virus, che causano corruzione e danni permanenti.

Le infezioni di virus possono manifestarsi in modi diversi e sortire effetti di ogni genere. Per esempio, alcuni virus prendono la forma di video fasulli. In altri casi, quando l’utente prova a riprodurre il video usando Windows Media Player o un altro lettore, il dispositivo in uso esegue la ricerca dei codec, ma finisce ridiretto al virus. Come conseguenza, Windows utilizzerà il virus al posto del codec, conducendo all’infezione del video MP4. Un bel pasticcio.

Infezione dei video MP4

I file MP4 sono soliti archiviare contenuti video e audio. Il formato è considerato uno dei migliori in termini di qualità e di compatibilità. Come se non bastasse, i file MP4 sono comodissimi per la condivisione su piattaforme social come Facebook e Twitter. Le estensioni dei file MP4 sono .m4a, .mp4, .m4p, and .m4r. e sono tutte, tristemente, suscettibili ad attacchi virus. Pensate che, spesse volte, i malware si mascherano da virus stessi. Chi crea malware adora i file video proprio per la facilità di infettarli.


Seconda Parte: Come Riparare i Video Infettati da Virus

Eventuali infezioni virus che coinvolgono il computer o altri dispositivi possono facilmente sortire effetti negativi anche sui file presenti sul computer stesso. Questo succede sovente quando il dispositivo non è ben protetto. Quando ci si trova per le mani un file corrotto o danneggiato, l’unica cosa da fare per poterlo riprodurre nuovamente è cercare di ripararlo. Ma come? Uno dei migliori programmi per riparare video corrotti è sicuramente Recoverit Video Repair. Questo software completo è in grado di ripristinare qualsiasi video danneggiato. Oltre a supportare i file MP4, inoltre, questo programma è compatibile anche con i formati MOV, MKV, M2TS, MTS, AVI, 3GP e FLV.

Recoverit Video Repair è il programma per fa per voi soprattutto se i vostri file risultano corrotti in seguito a un attacco virus. La modalità Riparazione Rapida consente di ovviare a tutti gli errori minori più comuni. Mentre per correggere i video gravemente danneggiati il software mette a disposizione la modalità Riparazione Avanzata, che prevede il caricamento di un video campione.

Il software è in grado di risolvere con semplicità diverse tipologie di corruzione dei file, come quelle legate all’header, al file system, allo scorrimento, ai frame e molto altro ancora. Qualunque sia il tipo di problema, Recoverit Video Repair ha la soluzione.

Recoverit Video Repair è considerato uno dei programmi di riparazione video più affidabili in assoluto, e consente di recuperare video MP4 di qualsiasi dimensione e in qualsiasi risoluzione. Se avere degli MP4 corrotti e volete ripararli usando questo software, seguite la guida qui in basso:

Primo Passaggio: Esecuzione di Recoverit Video Repair

Per prima cosa, naturalmente, bisogna scaricare e installare Recoverit Video Repair sul computer. Fatto ciò, avviate il programma e caricate i video corrotti per procedere con la riparazione.

video-repair-1

Secondo Passaggio: Scansione

Cliccate sul pulsante “Ripara” per far sì che il programma scansioni i video alla ricerca di problemi e li corregga. La modalità predefinita usata da Recoverit Video Repair è quella rapida, ideale per gli errori minori più comuni.

video-repair-2

Terzo Passaggio: Anteprima e Salvataggio

Al termine della riparazione rapida, avrete la possibilità di visualizzare un’anteprima dei file MP4. Se il risultato vi soddisfa, potete procedere con il salvataggio.

Non riuscite a sentire l’audio dei video MKV? Nessun problema. Correte a scoprire la soluzione definitiva per i video MKV corrotti.
- lettura di 2 minuti.

video-repair-3

Scegliete la cartella di destinazione in cui salvare il file e il gioco è fatto.

Quarto Passaggio: Aggiunta di un Video Campione

Se il vostro video MP4 è severamente danneggiato, è necessario che utilizziate la modalità di riparazione avanzata. Per farlo, cliccate sul pulsante “Riparazione Avanzata”. Al fine di procedere dovrete caricare un file campione, necessario affinché il programma possa analizzare i dati e la tecnologia del formato per riparare il video corrotto. Cliccate sull'icona a forma di cartella per selezionare il file campione.

video-repair-5

Quinto Passaggio: Riparazione

Cliccate quindi sul pulsante “Ripara” e lasciate che Recoverit Video Repair proceda con la correzione del vostro file MP4 corrotto.

video-repair-6

Al termine della riparazione, potrete visualizzare l’anteprima del file MP4. Se siete contenti del risultato, salvate il file sul computer.

video-repair-7

Uno degli aspetti migliori di Recoverit Video Repair è la possibilità di riparare video a partire da diversi dispositivi, tra cui schede SD, memory card, hard disc del computer, fotocamere digitali, action cam, droni e altro ancora. Per di più, non ci sono limiti alle dimensioni dei file e il programma può riparare un numero illimitato di file.

Avete bisogno di riparare un video GoPro Video? Nessun problema – Come Riparare Video GoPro.

Terza Parte: Come Eseguire la Scansione Virus di un Video

Quando un video infettato viene riprodotto con un lettore multimediale, il virus si connette all’host. In questo modo l’hacker può ottenere accesso al vostro sistema ogni volta che vi connettete a Internet. La buona notizia è che non è difficile scoprire se i nostri file sono infettati da virus. Vediamo insieme come fare, anche tenendo in conto che è utile sapere quali sono i tipi di file che gli hacker usano più spesso.

1. Come capire se un video è infetto – sintomi

La prima cosa da fare è controllare le date. Spesso i video infetti riportano date modificate. Un’altra cosa da fare è prendere precauzioni in sede di download. Può capitare di sentirsi tentati dallo scaricare un video con il formato .mp4.exe. Non fatelo mai, per nessuna ragione al mondo. Sebbene a primo sguardo possa sembrare un normale file .mp4, la presenza del suffisso “.exe” rivela che è un file eseguibile che certamente porta con sé virus o malware.

2. Eseguire la scansione virus dei video

Per eseguire la scansione virus di un video è importante attenersi alle soluzioni consigliate, create appositamente per rimuovere virus dai dispositivi in modo manuale o automatico. Qualora il modo manuale non dovesse funzionare, si può passare a quello automatico, che richiede l’utilizzo di un software anti-malware. Solamente così è possibile eliminare l’infezione virus da un video. Se, nonostante tutto, il video continua a risultare corrotto o danneggiato, non resta che provare a usare un programma come Recoverit Video Repair per ripararlo.


Quarta Parte: Come Prevenire le Infezioni Virus

Sebbene sia possibile rimuovere i virus prima che causino danno ai file o al sistema, è sempre preferibile evitare le infezioni prima che avvengano. Oltre alla presenza di un buon antivirus, è fondamentale tenere sistema operativo e software sempre ben aggiornati. Con Windows Update e gli updater dei software di terze parti sempre attivi, dovreste poter dormire sonni tranquilli.

Correlato: Per maggiori informazioni su come correggere lo schermo nero dei video YouTube, cliccate qui.
- lettura di 2 minuti.

Conclusioni

Adesso sapete tutto ciò che serve per quanto riguarda la possibilità di infezione dei file MP4, le possibili soluzioni e le strategie di prevenzione. Sapete come riparare un video corrotto e come evitare di danneggiare file e dispositivi. Accanto a utili metodi manuali su cui si può fare affidamento, Recoverit Video Repair è senza dubbio la soluzione migliore e più efficace per riparare i video MP4 infettati da virus. Non attendete oltre e correte a scaricarlo!

Articoli Popolari
Vedi PiùVedi Meno

Alex Nappi

staff Editor

0 Comment(s)
Home | Risorse | Recupero Foto | Come Riparare i File MP4 Infettati da Virus