Come Riparare un Video Registrato che Non Viene Riprodotto

Come Riparare un Video Registrato che Non Viene Riprodotto

Jul 23,2020 • Filed to: Recupero Video • Proven solutions

riparare video registrato che non viene riprodotto


"Ho registrato questo video usando ManyCam e la mia webcam. Precedentemente ho provato a registrare altri video con questi strumenti, e tutto è andato bene. Il problema è sorto quando ho registrato un video di circa 4 ore... La sua dimensione è di circa 4 GB, e quando provo a riprodurlo non funziona su ManyCam, Windows Media Player o VLC player.
Inoltre, nelle proprietà del video non è indicata la lunghezza effettiva del video. Si tratta di un video davvero molto importante per me, mi chiedo cosa posso fare per riprodurlo. È possibile?"

Registrare video è ormai una prassi comune nel mondo tecnologico moderno. Si tende a registrare eventi come matrimoni o per condividere momenti con la famiglia e gli amici. Nell'apprendimento online, i docenti registrano le loro lezioni che condividono virtualmente con gli studenti di tutto il mondo. In genere i video vengono memorizzati sulla macchina fotografica, sui telefoni o sui personal computer. A volte capita che si vuole cercare di riprodurre un video senza successo. Cosa fare in questo caso?

Prima di tutto, prendila con calma. C’è una buona possibilità di riparare video registrati che non sono riproducibili su nessun lettore.

Parte 1: Cause dell’Errore di Riproduzione di un Video

Tutti registriamo video per motivi diversi. Se ti trovi ad un evento o a un matrimonio, potresti voler registrare quel momento in modo da condividerlo con il tuo gruppo di amici o la famiglia. Per gli insegnanti è fondamentale registrare video delle proprie lezioni da condividere poi virtualmente con gli studenti. In altri casi potresti avere un blog o un canale YouTube per comunicare con le persone, e altre volte potresti voler registrare un video per trasmettere messaggi al pubblico. Come puoi vedere, le persone possono voler registrare un video per diversi motivi.

Dopo aver registrato dei video, è necessario memorizzarli sul computer, su un disco esterno o su una scheda di memoria. Tuttavia, può capitare che quando cerchi di riprodurre un video potresti incorrere in errori e ricevere messaggi del tipo: "Impossibile riprodurre il video. Siamo spiacenti, questo video non può essere riprodotto" o "Impossibile riprodurre il video. Il file contiene dati non corretti.". Se hai registrato un video arrestando improvvisamente il processo, non sarà più possibile riprodurlo: il video è corrotto. Cosa porta alla corruzione dei video?

  • Evita di registrare video con la batteria scarica, perché la fotocamera o la videocamera si potrebbe spegnere durante la registrazione e l'interruzione improvvisa danneggia il video che poi non verrà riprodotto su media player.
  • Se il video è memorizzato su un sistema gravemente infettato da minacce esterne come spyware, malware, Trojan ecc., potresti perdere l'accesso al video registrato.
  • I video registrati con la videocamera o fotocamera potrebbero danneggiarsi se rimuovi bruscamente la scheda di memoria senza seguire la procedura corretta.
  • Spegnere il computer quando la videocamera è collegata ad esso potrebbe danneggiare interi file registrati con la tua videocamera.

Parte 2: Tutorial di Video Repair: Come Riparare un Video Registrato Impossibile da Riprodurre

I video registrati possono comunque danneggiarsi nonostante tutte le precauzioni. Per riportare i video danneggiati allo stato normale e correggere gli errori, utilizza il software Recoverit Video Repair sia su Mac che Windows.

Recoverit Video Repair – Ripara Facilmente i Video che non Sono Riproducibili

Strumento per riparare file video
  • Ripara i danni all’intestazione, alla sezione audio e ai fotogrammi del video registrato.
  • Ripara i dati corrotti e gli errori nel movimento del cursore video registrato danneggiato.
  • Ripara i video non riproducibili su Windows 10/8.1/8/7/Vista e Mac 10.9-10.15.

Si prega di notare che questo programma corregge i video che non possono essere riprodotti su VLC, Windows media player, o anche YouTube. Se hai bisogno di riparare specificatamente con VLC, visita la pagina: Correggi un video danneggiato con VLC.

Aggiungi il video corrotto

Passo 1 Ripara i file video HD danneggiati avviando il software. Clicca sul pulsante "Aggiungi" per aggiungere i video danneggiati.

aggiungi file video corrotti

Ripara i video corrotti

Passo 2 Seleziona i video corrotti dall’elenco e clicca su "Ripara" per iniziare a riparare un video HD corrotto.

seleziona i video corrotti

Visualizza l’anteprima dei video riparati

Passo 3 Terminato il processo di riparazione, è possibile visualizzare in anteprima i file video riparati e salvarli in una destinazione preferita.

visualizza i file riparati

Al termine del processo di salvataggio, puoi trovare e visualizzare i video registrati e riparati sul computer. Congratulazioni! Scarica e prova il miglior Strumento per Riparare Video per correggere l'errore che impedisce la riproduzione dei video registrati.

Se i tuoi video non sono corrotti ma solo cancellati, puoi anche recuperarli facilmente seguendo la soluzione: Come recuperare facilmente i video.

Parte 3: Metodi gratuiti per risolvere il problema Impossibile Riprodurre Video Registrati

Il motivo principale per cui i tuoi video registrati non sono riproducibili è che si sono corrotti. Questa corruzione, a sua volta, nasce da cause diverse. Ad esempio, se si registrano video con la batteria scarica, è probabile che il dispositivo si spenga durante la registrazione, interferendo così con l'intero processo. In altre occasioni, il file video registrato non sarà riproducibile perché il file è stato rinominato o spostato in una posizione diversa. Se il video si trova su un dispositivo di memorizzazione esterno, l'espulsione del dispositivo senza seguire la procedura standard potrebbe portare alla corruzione. Inoltre, il file video potrebbe anche essere infettato da malware. Per fortuna, in questi casi è ancora possibile correggere il video ed eliminare l'errore di riproduzione del video seguendo la procedura seguente:

1 Primo Metodo: Riavviare il dispositivo

Questo è il metodo più semplice per correggere l’errore di un file video registrato. Riavviare il dispositivo è utile soprattutto se il video registrato non è riproducibile dopo aggiornamenti o manutenzione o se lo si è spostato in un'altra posizione. A volte il video registrato potrebbe essere troppo grande, e quindi riavviare il dispositivo potrebbe non essere una buona soluzione. Se questo è il caso, cerca di ridurre le funzioni attive del computer prima di aprire il video andando sul pannello di controllo, cliccando su schermo e poi sulla scheda delle impostazioni. In seguito, clicca su impostazioni avanzate e poi su 'risoluzione dei problemi'. Trascina l'accelerazione hardware verso sinistra per ridurre le funzioni attive del computer.

2 Secondo Metodo: Riavvia il servizio generatore endpoint audio di Windows

Il Generatore Endpoint Audio di Windows potrebbe essere un’altra causa per cui i video registrati non vengono riprodotti. Il servizio a volte presenta alcuni difetti e quindi influisce sulla riproduzione del video o dell'audio. Accedi al servizio e riavvialo con la forza seguendo i seguenti passaggi:

Passo 1 Avvia premendo il tasto Windows + R. Nella finestra di dialogo, inserire 'services.msc' per richiamare la finestra dei servizi. All’apertura del controllo dell'account utente, clicca su 'sì' per consentire l'accesso amministrativo.

can-not-play-recorded-1

Passo 2 Nella schermata dei servizi, scorri l'elenco dei servizi presentati fino a visualizzare ‘Generatore Endpoint Audio di Windows’. Cliccaci sopra con il tasto destro del mouse e scegli Proprietà dal menu.

can-not-play-recorded-2

Passo 3 Nel menu delle proprietà, vai sulla scheda 'Generale' e poi su 'Termina'. In questo modo dovresti aver chiuso il servizio Generatore Endpoint Audio di Windows.

can-not-play-recorded-3

Passo 4 Quando è di nuovo disponibile il pulsante 'Avvio', clicca su riavviare il servizio. Chiudi la schermata dei servizi e verifica se il file video registrato è riproducibile.

3 Terzo Metodo: reimpostare l’applicazione che causa l’errore impossibile riprodurre il video

Questo errore si verifica in genere con un lettore specifico. Se si utilizza VLC Media Player che non è in grado di riprodurre un video registrato, prova le seguenti tecniche:

Prima tecnica con VLC: Modifica i parametri: se si modificano i parametri del lettore multimediale, il video registrato potrebbe di nuovo essere riprodotto. Vai alla scheda delle impostazioni dell’applicazione e seleziona "Tutto". Poi vai su 'Input/Codec', seguito da 'Moduli di accesso' e poi 'File'. Modifica il valore ad una cifra più bassa, poiché valori elevati portano tipicamente a problemi di riproduzione.

Seconda tecnica: Disattivazione della decodifica hardware - Quando la decodifica hardware è abilitata, VLC potrebbe avere problemi di riproduzione con i video registrati. Disattiva la decodifica aprendo ‘strumenti’ su VLC e cliccando su 'Preferenze'. Nella finestra delle impostazioni, clicca sulla scheda 'Input e Codec' sulla barra laterale sinistra. Infine, deseleziona la casella 'Usa decodifica accelerata da GPU'.

Terza tecnica: Converti il tuo video registrato - Il tuo video registrato potrebbe portare a problemi di riproduzione, specialmente se la modalità è ad alta definizione. Convertirlo in un formato compatibile con VLC potrebbe risolvere i problemi. Per farlo segui i passaggi:

Passo 1 Apri l'applicazione VLC e vai su Media. Clicca sulla scheda 'Converti/Salva'.

Passo 2 Nella finestra aperta, la prima selezione ti permetterà di selezionare uno specifico file registrato, mentre la seconda selezione ti permetterà di integrare dei sottotitoli.

Passo 3 In seguito clicca su Converti/Salva. Ti verrà chiesto di selezionare la cartella di destinazione e definire il nome del file. Attendi che il video venga convertito prima di provare a riprodurlo.

Parte 4: Come evitare che i video registrati si corrompano?

  • Backup completo e software antivirus - Creare un backup completo dei video registrati è un modo fondamentale per garantire una copia in caso di corruzione. Un antivirus sarà utile soprattutto se si ha la tendenza a condividere i file video registrati. Un antivirus analizza i file, e quindi la corruzione è ridotta al minimo.
  • Risoluzione dei problemi - Il sistema operativo, o anche il lettore video specifico, potrebbe avere a disposizione numerose tecniche di risoluzione dei problemi. Utilizzale in caso tu possa sospettare che un file video registrato sia danneggiato. Risolvere i problemi legati alla riproduzione è tipicamente semplice nelle fasi iniziali.
  • In questo articolo abbiamo spiegato come risolvere l'errore di riproduzione di un video registrato. Spesso succede che i nostri preziosi video improvvisamente non vengano più riprodotti su diversi lettori multimediali perché sono corrotti. In questo articolo abbiamo elaborato numerose tecniche per gestire il problema - dal riavvio del dispositivo, al riavvio del Servizio Generatore Endpoint Audio di Windows e persino al reset dei lettori multimediali specifici. Sono state anche evidenziate alcune strategie per proteggere i video registrati dalla corruzione. Seguile in modo che i tuoi preziosi video registrati siano sempre in buone condizioni e al sicuro.

    Articoli Popolari
    Vedi PiùVedi Meno

    Alex Nappi

    staff Editor

    0 Comment(s)
    Home | Risorse | Recupero Video | Come Riparare un Video Registrato che Non Viene Riprodotto